Daniele Marinelli al Forum Economico di Davos (Svizzera) per parlare di innovazione

Uno degli opinion leader più rilevanti e dirompenti nel campo dell’informatica, del fintech, del lifestyle e delle social community ci sembra essere Daniele Marinelli che con le sue idee innovative sta conquistando sempre più spazio sotto i riflettori. Marinelli ha avuto modo di parlare delle nuove tendenze su innovazione, web3.0 e metaverso al Forum Economico di Davos (Svizzera) il 22 maggio 2022.

L’incontro riuniva 3.000 membri e partecipanti selezionati – tra cui investitori, imprenditori, leader politici, economisti, celebrità e giornalisti – per un massimo di cinque giorni per discutere di questioni globali attraverso 500 sessioni. 

Si è svolto all’insegna di “Working Together, Restoring Trust” (Lavorare insieme, ripristinare la fiducia) ed è stato il primo evento internazionale di leadership in presenza dall’inizio della pandemia COVID-19. Al WEF, Marinelli ha parlato dell’obiettivo di puntare i riflettori sulle persone, che sono il vero valore per le più grandi imprese basate sul web, grazie ai dati forniti online durante tutta la loro presenza in rete.  Durante il suo discorso si è soffermato sullo sviluppo di applicazioni web, estensioni del browser e social network in cui le persone possono mantenere la proprietà dei propri dati e ottenere un beneficio diretto se lo desiderano.

Il World Economic Forum è la prima e più importante occasione mondiale per parlare di innovazione, Web3 e disruption, lasciando all’utente la libertà di scegliere il grado di privacy e anonimato che desidera, assicurando al contempo il massimo grado di rispetto delle regole. 

Informazioni su Daniele Marinelli 

Marinelli si impegna per la libertà degli utenti, per il Web3 e per l’enorme potenziale del metaverso.  Ritiene che il metaverso non abbia ancora iniziato a toccare le incredibili possibilità che offre.  Tutto questo ha portato alla creazione di UMetaWorld – una replica virtuale del mondo reale, basata sull’innovativa tecnologia VR. 

Città per città, Daniele e il suo team stanno creando un nuovo ecosistema, un’intera fuga dove la realtà diventa virtuale e il Metaverso diventa realtà. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top